Regolarità contributiva e recuperi retroattivi dei benefici

Regolarità contributiva e recuperi retroattivi dei benefici: il video articolo a cura dell’avvocato Mauro Parisi.

È sempre più estesa l’azione dell’INPS volta a recuperare agevolazioni contributive già godute, anche per lievi irregolarità. Come difendersi. Vedi il Video-articolo.

V@L – Verifiche e Lavoro” n. 1/2019

Regolarità contributiva INPS e recuperi retroattivi dei benefici: in sintesi

  • Aziende e professionisti denunciano che attualmente l’INPS sta operando in modo esteso recuperi di agevolazioni contributive degli anni passati, per presunte irregolarità di ogni genere.
  • Le improvvise pretese dell’istituto, che richiede restituzioni di somme in pochi giorni, non solo non permettono ai datori di lavoro di difendersi, ma spesso neppure di comprenderne i motivi.
  • Per studiare i casi e le eventuali “contromosse”, senza perdere la regolarità contributiva, è consigliabile per le aziende procedere, innanzitutto, a presentare ricorsi amministrativi.
  • Più di ogni altra cosa, gioverà alle aziende essere in grado di provare -soprattutto producendo i DURC– come negli anni esse hanno sempre goduto di regolarità contributiva.

V@L – Verifiche e Lavoro è la prima rivista specializzata in Italia in materia di ispezioni e controllo sul lavoro da parte degli organi pubblici competenti, su lavoro, previdenza, assicurazione e sicurezza.

I nostri ricorsi ragionati vogliono essere uno strumento operativo, una guida pratica per difendersi in caso di verbale ispettivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accedi

Password dimenticata?

Creare un account?

Carrello

Il tuo carrello è vuoto.